Rosaria Corcione | StudioVisit.Me
Descrizione

Nata a Napoli si è laureata all’Accademia di Belle Arti di Napoli, ha conseguito un periodo di studi al  politecnico di Valencia UPV e si è  formata  con Josè Sabotit, Ana Tomas, Bartolome Ferrando.

Scultrice, pittrice, disegnatrice  è interessata all’aspetto antropologico umano soprattutto dal punto di vista morfologico, fisiologico e psicologico che relaziona costantemente al suo dialogo con la società  e nell’incessante ricerca di equilibrio tra uomo e natura.

I temi della sua ricerca si ripetono nelle sue opere costantemente e ci raccontano le sue riflessioni sul mondo attuale creando un ponte tra passato e  futuro.

 Ha dedicato molti anni allo studio della scultura e dell’anatomia si è laureata in scultura con una tesi sull’estetica, nel suo percorso valenciano ha avuto modo di dedicarsi all’incisione e all’arte performativa, questi linguaggi le hanno permesso di raccontare attraverso le sue opere temi come il razzismo, la condizione della donna, l’identità e i sentimenti.

Ha partecipato a residenze artistiche nazionali ed internazionali collaborato con numerosi istituti di cultura , ambasciate e con le principali università americane e musei.

Il suo lavoro è documentato su quotidiani e riviste, le sue opere sono apparse su giornali internazionali divulgate dall’ansa per numerose partecipazioni in tutto il mondo .

Si è dedicata a molti progetti nel sociale  , si è interessata al problema della terra dei fuochi portando avanti assieme all’antropologo Aldo Colucciello uno studio che si è trasformato in un progetto ed in fine in una istallazione dedicata ai giovani dei comuni colpiti da questo problema.

Ha fondato l’associazione Estudio con la quale ha realizzato molti progetti multidisciplinari partecipando ad eventi come Napoli Teatro Festival , vincendo con il progetto CA/1000 il Primi premio Roma Fringe Festival, ed il primo premio Marcello Primiceri .

Media utilizzati
Posizione
Napoli
Business Info